Siamo tutti esseri straordinari

Mi sono chiesto molte volte cosa caratterizzi una vita straordinaria, ed ogni volta che mi sono posto questa domanda non ho mai avuto dubbi sulla risposta.

L’essere straordinari non può essere caratterizzato necessariamente dal vivere al di sopra di ogni immaginazione, ognuno di noi nel suo piccolo sa essere eccellente in ciò che fa o per ciò che può fare, sia nel bene che nel male.

In effetti potremo asserire che assolvere alla propria vita, dovrebbe essere già straordinario in sé per sé, chiarito questo aspetto, quello che spesso viene a mancare, è la capacità di osservarla con un punto di vista diverso.

Io sono fermamente convinto che, se ci è chiaro che inevitabilmente la vita ci pone dinanzi a tutta una serie di problematiche e di difficoltà, tutto ciò non può essere che un’occasione per fare meglio.

un libro Roberto Ferraresi sulla crescita personale
Un libro di Roberto Ferraresi

Il punto di vista diverso deve essere che, se queste difficoltà non si ponessero dinnanzi al nostro cammino non avremo occasioni per affrontare delle sfide, perdendo così la concreta opportunità di evolvere in qualcosa di migliore, ma questo ovviamente e fortunatamente accadrà sempre e comunque.

 

Non so se avete mai fatto caso, ma nella vita spesso, alcune persone riescono a dare il meglio di loro proprio dopo un evento di grande difficoltà, quando qualcosa o qualcuno ci inchioda ad una problematica o ad una sofferenza, alcuni hanno la capacità di andare oltre le proprie aspettative, non solo riescono a superare le avversità, ma addirittura riescono a fare quel gradino in più, avvalendosi di una creatività che neanche immaginavano di avere, stupendosi così di sé stessi.

Io credo che questo avvenga perché queste persone hanno semplicemente scelto di lottare, di non arrendersi e di andare oltre, senza porsi il falso problema che il mettersi in discussione offre anche la possibilità di fallire. La straordinarietà che si palesa davanti a certi eventi è racchiusa nel punto di osservazione differente che possiamo avere dinanzi alla difficoltà che ci è stata offerta.

Chi si arrende lo fa scegliendo di farlo, non perché non abbia realmente l’occasione di opporsi, ma perché si convince che non vi sia una via di uscita, ma così non è, e in fondo ne siamo tutti consapevoli, c’è sempre una via di uscita.

In un momento storicamente opprimente come quello che stiamo attraversando, spesso mi sento dire dalle persone che hanno perso le speranze, che la paura del domani è un qualcosa che offusca quella luce che tutti ci attendiamo di vedere in fondo al tunnel.

La verità non la conosce nessuno, e non sarò certo io a enunciarla, certo è, che ciò che è successo ha creato una nuova realtà che nessuno di noi poteva immaginare.

La domanda è, quali scelte possiamo fare per creare un nuovo punto di partenza?

(Io scarterei a priori la rinuncia a combattere ovviamente.)

Credo che mettere al centro la nostra capacità di guardare oltre, e di immaginare un futuro possibile risieda proprio in questa nostra peculiarità, non sopravvivere, ma evolvere in qualcosa di migliore.

La singolarità dovrà compiere la sua parte, ognuno di noi deve dare il proprio contributo, guardare al proprio orto vuole dire, avere la consapevolezza che ognuno di noi potrà sfamare sé stesso e la propria famiglia per ciò che riterrà necessario, cosa che di per sé è già straordinaria. Ma è vero che si può fare sempre  e meglio, quando però si arriva ad essere consapevoli che solo l’unione fa la forza, e che solo un gruppo di pari potrà creare l’opportunità per rifondare una nuova visione di esistenza, allora si potrà avere una maggiore completezza della visione che andare oltre si può, se vuoi puoi.

Per me è una certezza, siamo tutti esseri straordinari ed è per questo motivo che sono convinto che non ci arrenderemo mai.

 

Spunti è riflessioni dal Libro                                                                       IO SONO RICCO MA NON LO SAPEVO

Articolo di Roberto Ferraresi.

LEGGI GLI ALTRI ARTICOLI

Il valore del tempo

ROBERTO FERRARESI IL VALORE DEL TEMPO Il tempo è la nostra più grande ricchezza, la vera un’incognita è di quanto

Leggi Tutto »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Un cookie è un file di testo di dimensioni ridotte che un sito invia al browser e viene salvato sul computer dell'utente. I cookies vengono utilizzati solo conformemente a quanto indicato in questa sezione, non possono essere utilizzati per eseguire programmi o scaricare virus sul computer dell'utente. I cookies vengono assegnati all'utente in maniera univoca e possono essere letti solo dal server web del dominio che li ha inviati. Ricordiamo che i cookies contengono solo le informazioni che vengono fornite spontaneamente dall'utente e non sono progettati per raccogliere dati automaticamente del disco fisso dell'utente e trasmettere illegalmente a terzi dati personali dell'utente o il contenuto del suo sistema. Questo sito utilizza le seguenti tipologie di cookies • Cookie Tecnici di navigazione (o di sessione) Questa tipologia di cookie permette il corretto funzionamento del sito. Senza questi cookies non sarebbe possibile accedere all'area privata del sito e giocare. • Cookie Tecnici analitici Sono quelli utilizzati per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sugli accessi e numero di visitatori del sito e su come questi utilizzano il sito stesso. Perseguono esclusivamente scopi statistici.

Chiudi